La Regione E-R , con la L.R. 19/2014 “Norme per il sostegno e la promozione dell’economia solidale”, dà avvio alla preparazione del Forum 2016 .

Il Forum ha lo scopo di :

Sviluppare, attraverso il dialogo e il confronto tra i partecipanti, l’elaborazione di obiettivi progettuali coerenti con la legge e in grado di promuovere iniziative e progetti concreti

In questo spazio il Coordinamento Regionale per l’Economia Solidale E-R mette a disposizione dei soggetti che intendono partecipare al FORUM 2016, una “cassetta degli attrezzi” .

Il buon uso degli strumenti proposti potrà facilitare la partecipazione e dare concretezza di azione . Si fa presente che le tematiche previste nella L.R. 19/2014 (elenco non esaustivo) sono :

a) agricoltura contadina di prossimità;

b) produzione agricola e agroalimentare biologica e biodinamica;

c) filiera corta e garanzia della qualità alimentare;

d) tutela del paesaggio, del patrimonio naturale e della biodiversità;

e) commercio equo e solidale;

f) servizi comunitari e di prossimità;

g) edilizia sostenibile e bioedilizia;

h) risparmio energetico ed energie rinnovabili e sostenibili;

i) finanza etica, mutualistica e solidale;

j) trasporto collettivo e mobilità sostenibile;

k) riuso e riciclo di materiali e beni;

l) sistemi di scambio locale;

m) software libero;

n) turismo responsabile e sostenibile;

o) consumo critico e responsabile;

p) banche del tempo.

Cos’è il FORUM

Il Forum è uno spazio istituzionale, previsto dalla LR 19/2014, promosso da cittadini e cittadine dei vari territori regionali e accolto dalla Regione ER, per lo sviluppo di un modello alternativo di economia , in grado di favorire la partecipazione di tutti alla costruzione del Bene Comune attraverso progetti pensati e condotti secondo le linee espresse nella legge stessa.

 

Perchè un FORUM

• perchè attraverso il confronto, possiamo far nascere modelli per la gestione dei Beni Comuni

• Perchè al Forum possiamo portare i temi e linee progettuali per lo sviluppo di Comunità;

• Perchè al Forum eleggeremo, tra i partecipanti chi accompagnerà lo sviluppo dei progetti in rapporto con la Regione e nell’ambito del Tavolo Permanente;

 

Perchè un Tavolo Permanente:

• Il Tavolo Permanente si prefigge di sviluppare i TEMI proposti dal Forum

• Per potenziare la partecipazione presso un un organo istituzionale, costituito da membri della Regione e da membri eletti dal Forum.

 

Come funziona il FORUM

  • Si presenta la “richiesta di adesione” (o manifestazione d’interesse); più gruppi possono presentare richiesta di adesione al Forum per uno stesso tema;
  • Si propongono i nominativi: ciascun gruppo che manifesta l’interesse di aderire al Forum indicherà 5 (2+3) nominativi dei referenti (che porteranno il tema al Forum);
  • In seguito alla convocazione del Forum:
    • o verrà approvato il “Regolamento” ;
    • o saranno esplicitati i temi che i vari gruppi avranno richiesto di sviluppare;
    • o ci si dividerà in gruppi di lavoro tematici;
  • Durante lo svolgimento del Forum saranno eletti, dagli stessi partecipanti, i membri che approfondiranno il tema scelto (o i temi scelti) dall’interno del Tavolo Permanente (di cui faranno parte anche funzionari della Regione) .
  • Dal Forum si uscirà con:
    • o Tema/Temi da sviluppare;
    • o Nominativi proposti dal Forum, per ogni tema da sviluppare, che parteciperanno al Tavolo Permanente della Regione.

 

La cassetta degli attrezzi

Qui trovate i link ai documenti di riferimento per la partecipazione al FORUM 2016:
Legge Regionale n° 19/2014
Delibera Giunta Regionale 323/2016
Regolamento Forum (bozza 16/01/2017)
Schede tematiche approvate nel CRESER
Tabella censimento progetti (2013)
Scheda Progetto (es. v. INES 2014)
Tabella referenti territoriali
Slide presentazione Forum (diapo Creser)